Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ultimi post

  • Servizio momentaneamente non disponibile. Leggi i post qui.

Museo Etnografico del Friuli

via Grazzano 1 Udine

dal 14 giugno al 13 ottobre 2024

venerdì-domenica 10-18

biglietti

La mostra ‘900 in corriera. Storia del trasporto pubblico in Friuli  è un progetto partecipativo, storico ed etnografico, che raccoglie le intenzioni di tanti appassionati della storia dei marchi friulani che, negli anni, hanno raccolto testimonianze e contenuti su questo tema.

Grazie al lavoro di questi esperti, il Museo Etnografico del Friuli ha raccolto una sfida che ha come obiettivo primario la ricostruzione della storia dei vettori privati che hanno cambiato la società del Friuli del ‘900, le geografie della regione e della città di Udine.

‘900 in corriera conta sull’apporto di tanti testimoni e su tutti coloro che per motivi di lavoro, studio, emigrazione hanno ‘preso la corriera’ nel secolo scorso.
Il progetto ‘900 in corriera. Storia del trasporto pubblico in Friuli è a cura dello staff del Museo
Etnografico del Friuli, Civici Musei di Udine. È stato realizzato grazie al sostegno della Regione
Autonoma Friuli Venezia Giulia L.R. n. 16/2014 art. 27 quater. Avviso pubblico per la realizzazione di eventi e manifestazioni volti a favorire l’approfondimento e la conoscenza della storia del Novecento. Anno 2023.

Altri enti hanno voluto sostenere quest’avventura che racconto 100 anni di mobilità in Friuli.

Sono formalmente partner di progetto:
il Comune di Cividale del Friuli
il Comune di Spilimbergo
la Comunità di Montagna della Carnia, Tolmezzo
la Comunità di Montagna del Canal del Ferro e Val Canale, Pontebba


Condividono l’interesse verso il tema:
inBUSclub APS (Muggia) che conserva e valorizza gli autobus d’epoca circolanti in regione

ARRIVA Udine spa, importante attore del trsaporto pubblico del Nord-Est.

L’allestimento espositivo propone testi di sala e infografiche che dettagliano la storia dei vettori privati friulani ma anche oggetti, documenti, fotografie, biglietti, memorabilia e parti di divise. Tutti
beni cari a chi ha frequentato le corriere negli anni in cui tante imprese private (Ferrari, Collavini,
Olivo, Pupin, Tavoschi, SGEA, Ribi, SAITA, Molaro, Picco e Comelli, Stefanutti, ...) si spartivano le tratte sul territorio regionale.

La mostra raccoglie interessanti testimonianze video raccolte presso persone che sono state particolarmente legate a questo mondo: utenti, familiari di imprenditori, ex dipendenti, emigranti.

Il progetto ‘900 in corriera. Storia del trasporto pubblico in Friuli farà tornare tutti in corriera!
Sono previste, per i prossimi mesi, visite guidate e uscite in bus d’epoca alla scoperta delle tratte
storiche che hanno visto viaggiare migliaia di friulane e friulani nel corso del ‘900.


Per informazioni:

MEF Museo Etnografico del Friuli
via Grazzano, 1 - 3100 Udine
telefono +39 04321272920
e-mail museoetnografico[at]comune.udine.it

 

 

Foto 6