Casa Cavazzini – Museo d’Arte Moderna e Contemporanea

via Cavour 14 Udine

20 luglio - 17 novembre 2024

martedì - domenica 10-18

 

biglietti

 

mostra a cura di Francesca Agostinelli e Vania Gransinigh

 

Contrappunto 03 vede l’innesto importante dell’artista Liliana Moro che accogliendo l’invito, ha esteso il dialogo a livello nazionale. Con lei hanno lavorato Matteo Attruia, Roberto Cantarutti, Elisa Vladilo, Debora Vrizzi. Il “contrappunto” dei 5 artisti dell’oggi avviene rispettivamente con Carl Andre, Arturo Martini, Luciano Fabro, Antonio Corpora, Antonio Piatti.

Il progetto, curato da Francesca Agostinelli e Vania Gransinigh - responsabile del Museo di Casa Cavazzini, arriva all’attesissima terza edizione nell’idea di un continuo rinnovamento di spazi, di artisti, di scambio con i diversi linguaggi del contemporaneo che attraverso una pluralità di eventi parteciperanno a un complessivo laboratorio sul presente.

La derivazione musicale del titolo Contrappunto vuole trasmettere la volontà di più voci di stare insieme, simultaneamente e queste voci sono la creatività contemporanea, degli artisti che si confrontano con gli autori storici presenti nelle collezioni del Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Casa Cavazzini.

L’esposizione, infatti, ha creato un confronto tra artisti dell’oggi con il patrimonio del Museo, in particolare dei depositi: un'indagine del “corpo” museale, che comprende la ricchezza di opere temporaneamente celate allo sguardo del pubblico. Gli artisti hanno così potuto indagare, conoscere e creare un legame con le opere del Museo.

Dopo l’interazione attraverso un workshop di presentazione del progetto insieme a Liliana Moro, si è potuta realizzare la mostra oggi esposta nelle sale di Casa Cavazzini che illustra una visione d’insieme del rapporto degli artisti del presente con il patrimonio custodito nelle civiche collezioni, che nel suo complesso rappresenta l’inconscio culturale su cui si fonda molto di ciò che oggi siamo.

Il progetto è sostenuto scientificamente dal catalogo che documenta le diverse fasi del percorso di Contrappunto 03, grazie allo sguardo fotografico di Ulderica da Pozzo capace di restituire irripetibili scatti: dalla visita ai depositi al workshop con la presentazione dei progetti da parte di Liliana Moro e degli artisti, dalla fase di allestimento alla mostra realizzata negli spazi del Museo.