Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ultimi post

  • #CasaCavazzini Perché una mostra su un grande nome della Pop Art americana come James Rosenquist? Ce lo spiega la direttrice del museo Vania Gransinigh http://www.civicimuseiudine.it/it/mostre-eventi/21-casa-cavazzini/575-james-rosenquist-opere-su-carta-works-on-paper
    Leggi tutto

  • Oggi vi portiamo dentro la mostra "Prendiamo la parola". Con Quelli del '68 le esperienze dal '68 in Friuli Venezia Giulia", tra quotidiani, volantini e materiali d'epoca http://www.civicimuseiudine.it/it/mostre-eventi/23-gallerie-del-progetto/596-prendiamo-la-parola
    Leggi tutto

  • Il nostro viaggio fra gli angoli più suggestivi delle montagne italiane è iniziato: ci trovate alla Chiesa di San Francesco di Udine! UN PAESE MILLE PAESAGGI http://www.civicimuseiudine.it/it/mostre-eventi/63-chiesa-di-san-francesco/577-un-paese-mille-paesaggi
    Leggi tutto

  • Pochi giorni ancora (fino al 22 aprile) per visitare la mostra “Donne, madri, dee”, ammirare la Venere di Savignano (tra gli oggetti più significativi del Paleolitico italiano) e riflettere sulla figura femminile rappresentata dai primi cacciatori-raccoglitori (40.000-10.000 anni fa). Ma “Donne, madri, dee” permette anche di immergersi in una esplorazione tattile e in un racconto sonoro e visivo rivolto a tutti: abbiamo per questo seguito i principi del Design for All, progettato un percorso espositivo accessibile, ripensato il Museo Archeologico in un’ottica inclusiva ed aperta.
    Leggi tutto

  • Da venerdì 13 aprile arrivano gli incontri sul '68, tra teatro e musica, a Palazzo Morpurgo. Quelli del '68 Scopri il programma
    Leggi tutto

Invasioni Digitali al Castello di Udine

7 maggio 2017     
Castello di Udine      

Smartphone alla mano… ecco un’esperienza da non perdere da un estremo all’altro del Castello di Udine. 
Saliremo all’ultimo piano per visitare, raccontata dalla viva voce di una dei curatori, la mostra L’offensiva di carta sulla propaganda ai tempi della Grande Guerra, quando già esistevano le fake news.

Entreremo nel Salone del Parlamento del Castello, per immergerci in un’atmosfera senza tempo: una suggestiva installazione multimediale rende possibile il dialogo tra un fumetto di Joe Sacco “1916: the First Day of the Battle of the Somme” e gli affreschi che ricordano la Battaglia di Lepanto.

Per finire scenderemo nelle carceri del Castello, solitamente chiuse al pubblico, e straordinariamente aperte per gli Invasori Digitali.

Gli hashtag da utilizzare postando le vostre foto sui social sono #civicimuseiUD #InvasioniDigitali!

Come partecipare?

Basta avere uno smartphone e il maggior numero possibile di social network su cui postare le proprie foto della giornata: la partecipazione (max 25 persone) è gratuita previa iscrizione sul sito www.invasionidigitali.it

Prima volta alle Invasioni Digitali? Segui le istruzioni per l’iscrizione

Evento in collaborazione con:

UNESCO logo

Location da vivere

Spazi ricchi di storia, funzionali e versatili. I CIVICI MUSEI DI UDINE sono la location adatta ad accogliere eventi di vario tipo, perfetti per soddisfare ogni tipo di esigenza.

PRENOTA IL TUO SPAZIO