Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ultimi post

  • Buon lunedì a tutti! La nostra settimana social inizia da Casa Cavazzini e abbiamo scelto per voi “Ragazzo e natura morta”, un dipinto di Francesco Menzio, esponente di spicco del "Gruppo dei Sei di Torino". Che ne pensate?
    Leggi tutto

  • Oggi la città di Udine si accinge ad accogliere la 30° edizione del Giro Rosa che arriverà sul piazzale del Castello alle 15.20 (circa). Per questo i Musei del Castello oggi sono eccezionalmente chiusi al pubblico. Puoi invece visitare nei consueti orari di apertura (10-18): 🔸 Casa Cavazzini che, fino al 15 settembre, ospita anche la mostra 'Paolo Zanussi, dipinti e disegni' 🔸 il Museo Etnografico del Friuli dove, fino al 1^ settembre, potrai ammirare l'esposizione 'Valcellina Collection', una raccolta di opere di artisti di provenienza internazionale.
    Leggi tutto

  • #InscrittUdine Le sei grandi tele “libere” in bianco e nero di Michele Ugo Galliussi rimarranno esposte presso la Galleria “Tina Modotti” (ex Mercato del pesce) fino al 4 agosto. Orari di apertura: 👉 venerdì 16.30 - 19.30 👉 sabato 10.00 - 12.00 e 16.30 - 19.30 👉 domenica 16.30 - 19.30
    Leggi tutto

  • #BELLOSAPERLO "Lascio al Museo di Udine la mia raccolta di oggetti di scavo (vasi, terrecotte, ecc.) e la mia raccolta numismatica coi libri relativi". Con queste parole scritte nel suo testamento olografo, Augusto de Brandis lascia ai Civici Musei di Udine la sua importante collezione composta da oltre 400 pezzi in terracotta databili tra VII e il I secolo a.C., 6.000 monete greche e 8.000 monete romane. #MuseoArcheologico
    Leggi tutto

  • Domenica 14 luglio, a seguito del passaggio del “Giro Rosa” che si concluderà con il traguardo nel piazzale del Castello, i Musei del Castello rimarranno chiusi al pubblico. Il Museo Etnografico del Friuli e Casa Cavazzini saranno invece aperti con il consueto orario (10.00 - 18.00).
    Leggi tutto

Ricostruire un episodio risorgimentale

La Seconda Guerra di indipendenza. Montebello fra storia e strategia militare

Castello di Udine - Casa della Contadinanza
Sabato 18 marzo ore 11

Intervengono: Enzo Barazza, Fabio Fiorentin, Fulvio Salimbeni, delegazione 5° Reggimento “Lancieri di Novara”. Bruno Dotto.

La battaglia di Montebello (20 maggio 1859) nella seconda guerra di indipendenza fu uno scontro tra gli alleati franco-piemontesi e l’imperial-regio esercito e pose le basi di sviluppi strategici che propiziarono la conclusione del conflitto e il suo esito finale.
Pur non potendosi paragonare, per numero di combattenti e per l’ampiezza del teatro degli scontri, alla cupa grandiosità delle successive battaglie di Solferino e di S. Martino, che rappresentarono il culmine della campagna sul piano militare, la vittoria che gli Alleati colsero sulle colline di Montebello pose tuttavia le basi di quegli sviluppi strategici che avrebbero propiziato la rapida conclusione del conflitto e il suo esito finale, favorevole alla causa franco-piemontese.

La presentazione del nuovo allestimento del diorama relativo alla Battaglia esposto presso le sale risorgimentali del Castello è l’occasione per ripercorrere la memoria di alcuni aspetti della storia risorgimentali. Con il contributo del prof. Fulvio Salimbeni, docente di storia contemporanea all’Università di Udine, e di Bruno Dotto, esperto di storia militare.

Organizzato dal Museo del Risorgimento

Ricostruire un episodio risorgimentale

Location da vivere

Spazi ricchi di storia, funzionali e versatili. I CIVICI MUSEI DI UDINE sono la location adatta ad accogliere eventi di vario tipo, perfetti per soddisfare ogni tipo di esigenza.

PRENOTA IL TUO SPAZIO