Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ultimi post

  • 160 autrici per 160 donne che hanno fatto la storia della fotografia internazionale: la Chiesa di San Francesco vi aspetta con un vero e proprio viaggio nella storia tra i continenti e le culture. #ArteAlFemminile Questa domenica nuova visita guidata http://bit.ly/2zlSEjO
    Leggi tutto

  • FRIAM: dietro questo nome, una collezione legata al #terremoto1976. Scoprite come sono arrivate fino a Casa Cavazzini le opere di Christo, Roy Lichtenstein, Willem de Kooning e Frank Stella: prenotate ora la vostra visita guidata! #BelloSaperlo
    Leggi tutto

  • [PERCORSI TATTILI] Avete mai avuto la tentazione di toccare i reperti esposti in un museo? Alla mostra Donne, madri, dee http://bit.ly/DonneMadriDee, oltre a vedere le testimonianze di come si sia evoluta la figura femminile, potrete anche toccare riproduzioni bi-tridimensionali: sono percorsi tattili per tutti, che vi faranno apprezzare anche i piccoli dettagli invisibili agli occhi. Visite guidate gratuite fino al 26 novembre http://bit.ly/VisiteGratuite
    Leggi tutto

  • C'è qualcosa che stimola la creatività dei bambini più del collage? Sì: pittura + collage! Questa domenica laboratorio da non perdere, che prende spunto dalle opere di Renato Calligaro esposte a Casa Cavazzini
    Leggi tutto

  • OLTRE LE PORTE è l'esplorazione fotografica dell'ex ospedale psichiatrico di Sant'Osvaldo a Udine a cura della friulana Ulderica Da Pozzo. http://bit.ly/OltreLePorte Un approfondimento inedito che presenta un luogo misterioso della memoria collettiva, carico di storie individuali di sofferenze. La mostra, visitabile presso le Gallerie del Progetto dal venerdì al sabato, è a ingresso libero. #ArteAlFemminile
    Leggi tutto

La sequenza del DNA

27 Novembre 2017 ore 18:00 
Comune di Udine - Salone del Popolo 
via Lionello 1, Udine 

Presentazione speciale in occasione della XIX 24x1 Staffetta Telethon 2017. 

Genoma sano in corpore sano: l’epigenetica corre con la genetica 

Chiara Lanzuolo e Beatrice Bodega, ricercatrici del CNR e Istituto Nazionale di Genetica Molecolare, racconteranno come il DNA si ripiega su se stesso e assume una forma tridimensionale, per poter essere contenuto all’interno della cellula. L’organizzazione tridimensionale del DNA è un aspetto importante perchè da questo dipende come e quando il codice genetico viene letto: ricerche recentissime stanno svelando che in malattie come la distrofia muscolare e le laminopatie ci sono alterazioni nell’organizzazione 3D del DNA.

Leggi tutto: Genoma sano in corpore sano

La modella di Odorico Politi

Ha visitato nel 2017 uno dei Civici Musei di Udine?
Dai il tuo contributo per migliorare il servizio offerto rispondendo a questo breve questionario dove puoi anche lasciare le tue osservazioni e suggerimenti.

Grazie per la collaborazione!
Lo staff dei Civici Musei ​

La madonna col Bambino di Martino Mioni da Tolmezzo

La saletta della scultura lignea si arrichisce di una nuova opera.
Dopo un attento intervento conservativo al Museo Etnografico del Friuli sarà nuovamente esposta al pubblico, a partire dal 15 novembre 2017 presso la saletta dedicata alle sculture della collezione Ciceri, la statua lignea La Madonna col Bambino, "opus Maertini de Tulmezio - 1498", come è riportato sullo zoccolo. 

Leggi tutto: La Madonna col Bambino di Martino Mioni da Tolmezzo

Allestimento a Casa Cavazzini con le opere di Renato Calligaro

Lunedì 23 ottobre 2017 alle ore 15.00 in collaborazione con il Festival Mimesis, Casa Cavazzini ospiterà un incontro che avrà per protagonisti l’artista Renato Calligaro insieme al critico d’arte Riccardo Caldura dell’Accademia di Belle Arti di Venezia e ad Alessandro Del Puppo, storico dell’arte e docente presso l’Università di Udine. Al termine dell’incontro, al primo piano del museo, verrà inaugurata la mostra “Arte/Non Arte. Omaggio a Renato Calligaro” che rimarrà aperta al pubblico fino al 7 gennaio 2018. L’esposizione raccoglie una selezionata serie di opere pittoriche di Renato Calligaro e sintetizza visivamente quelle che sono le sue convinzioni teoriche in riferimento alla “morte dell’arte” e al futuro di un linguaggio espressivo che affida alla capacità “narrativa” delle forme la propria capacità di rinnovarsi.

Leggi tutto: Arte/Non Arte. Omaggio a Renato Calligaro

La rampa del Castello di Udine è stata riaperta e domani, domenica 13 agosto 2017, saranno di nuovo accessibili al pubblico dalle 10:30 alle 19 il Museo Archeologico, il Museo del Risorgimento, la Galleria d'Arte Antica e la Mostra "L'Offensiva di Carta". 

Casa Cavazzini

I Civici Musei di Udine hanno aderito al Bonus Cultura, promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Con tale iniziativa, se hai compiuto 18 anni nel 2016, puoi ottenere €500 da spendere in cinema, concerti, libri, musei, monumenti, parchi, danza e teatro, scaricando l’applicazione 18app
Hai tempo fino al 30 giugno 2017 per registrarti al Bonus Cultura e fino al 31 dicembre 2017 per spenderlo. Non perdere questa occasione!

Leggi tutto: Bonus Cultura

Mobile della tradizione friulana

L’intaglio, l’intarsio, la doratura, la pittura

Allestimento a tema nella sala dedicata alla “Tradizione del mobile” - Museo Etnografico del Friuli
Dal 5 aprile 2017 al 10 gennaio 2018

Diverse – a seconda delle epoche, degli stili e della classe sociale cui erano destinati i mobili – sono le caratteristiche ornamentali che, accanto a tipologie consolidate annoverano, soprattutto negli arredi popolari, tecniche mirate ad ottenere decoratività ma con mezzi semplici e su essenze lignee di non grande valore.
Con le collezioni del Museo Etnografico, oggetto di periodica rotazione, viene allestito un percorso rivolto a riconoscere le caratteristiche dell’intaglio – dal champlevè al “tutto tondo” ma anche il rilievo e l’incisione pirografata – dell’intarsio con piallacci di nobili essenze e tarsie pittoriche, i segreti della doratura, la pittura a tempera o encausto praticata per decorare con gusto elementi di mobilio non di grande pregio e la laccatura, originariamente una tecnica in uso in Oriente, fatta conoscere in Europa dai Gesuiti che dal XVI secolo.
Moltissime sono poi le sfumature offerte dalle suppellettili esposte: si va da un cassone con scene cortesi del XV secolo, a eleganti studioli da tavolo, quindi mobili del ‘700 e poltroncine à la Reine.

Illustrazione della sala martedì 11 aprile, ore 15.00

Archivio

Location da vivere

Spazi ricchi di storia, funzionali e versatili. I CIVICI MUSEI DI UDINE sono la location adatta ad accogliere eventi di vario tipo, perfetti per soddisfare ogni tipo di esigenza.

PRENOTA IL TUO SPAZIO