Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ultimi post

  • Fino a domenica 24 marzo puoi visitare la mostra sulla Grande Guerra, allestita al MEF - Museo Etnografico del Friuli. Un pezzo di storia di vita udinese durante gli anni difficili del primo conflitto mondiale: il quotidiano di una città militarizzata, la devastazione recata da bombardamenti e incendi, la condizione delle donne, degli esuli, degli orfani, dei prigionieri, il problema delle scuole, l'offesa al patrimonio storico e artistico.
    Leggi tutto

  • 19 marzo | San Giuseppe artigiano, patrono degli artigiani Danno valore anche alle più piccole opere dell’uomo, sono i garanti delle tradizioni locali, sono gli artisti del restauro e i riparatori degli oggetto di uso quotidiano. Oggi son protagonisti di un nuovo movimento basato sulla manualità, la tecnologia, la collaborazione, il design e la sostenibilità. SONO GLI ARTIGIANI! Nel giorno della festa del patrono, dedichiamo loro alcune immagini di un recente passato proposte dal MEF - Museo Etnografico del Friuli
    Leggi tutto

  • #countdwn - 3 al primo giorno di #primavera! Udine, inizio '900. Questa foto racconta di una gita in calesse fuori porta in una giornata primaverile e fa parte della collezione che Luigi e Andreina Ciceri donarono al MEF - Museo Etnografico del Friuli. I coniugi Ciceri, per illustrare e documentare la vita e le tradizioni popolari, raccolsero ogni genere di materiali: oggetti e opere d’arte, fotografie e notizie, curando anche la pubblicazione di diversi volumi di racconti e di arte popolare.
    Leggi tutto

  • #countdown - 4 al primo giorno di primavera! Vuoi dare con noi il tuo benvenuto alla Primavera? Vieni a scoprire le opere dei Civici Musei di Udine che raccontano le stagioni o rappresentano i paesaggi e, se ti va, citale qui nei commenti! Qui proponiamo "Terra in fiore", l'omaggio di Beppe Ciardi alla primavera e alla vita. Uno scorcio di natura, probabilmente di una zona trevigiana ben conosciuta al Ciardi, che rappresenta una prima presa di distanza dal paesaggismo veneziano tardo-ottocentesco. Pur nel suo impianto verista, il quadro è realizzato infatti con una pittura di macchia ed il titolo pare anche incoraggiare una interpretazione simbolista (la ragazza in primo piano "personifica" la terra fiorita).
    Leggi tutto

  • Grazie a ERT FVG ritorna "Note in Castello": il ciclo di concerti delle eccellenze della musica regionale, nazionale e internazionale. Vi aspettiamo domani 16 marzo alle ore 18.00 nel bellissimo Salone del Parlamento del Castello di Udine!
    Leggi tutto

Gallerie del progetto di Palazzo Morpurgo - Bello saperlo Coordinata C 70 - Progetto di Tullia Tul e Gastone Zanello, 1967 Mercato ortofrutticolo a Trieste - Progetto di Marcello D’Olivo, 1951 Villaggio Pineland - Progetto di Marcello D’Olivo,  1963 Casa per Quinto D'Aronco - Raimondo D’Aronco, 1911 Colonia elioterapica a Lignano - Pietro Zanini, 1935-1939

Gallerie del progetto di Palazzo Morpurgo

Bello saperlo

Coordinata C 70

Progetto di Tullia Tul e Gastone Zanello, 1967

Mercato ortofrutticolo a Trieste

Progetto di Marcello D’Olivo, 1951

Villaggio Pineland

Progetto di Marcello D’Olivo,  1963

Casa per Quinto D'Aronco

Raimondo D’Aronco, 1911

Colonia elioterapica a Lignano

Pietro Zanini, 1935-1939

Gallerie del progetto di Palazzo Morpurgo

Le Gallerie del Progetto trovano sede dal 2003 presso il settecentesco Palazzo Valvason Morpurgo ubicato nel centro storico della città. Si tratta di uno spazio espositivo per mostre temporanee e sede degli archivi di architettura e design dove sono conservati circa ventimila disegni, plastici, fotografie e diapositive storiche. Tra i fondi conservati vi sono quelli molto importanti degli architetti D'Aronco, Zanini e D'Olivo donati al Comune di Udine.

Gli archivi sono consultabili su appuntamento e i materiali vengono inoltre utilizzati per l'allestimento di mostre tematiche temporanee all'interno del museo o in altre sedi.


La sede - Palazzo Valvason Morpurgo

Palazzo Valvason Morpurgo è un prestigioso edificio settecentesco, formatosi in seguito all’accorpamento di più residenze, nella centrale via Savorgnana.

Attorno al 1705 la famiglia Sarmede rinnovò totalmente il complesso portandolo alle forme attuali: alla facciata venne dato un aspetto omogeneo ed elegante, il corpo di fabbrica familiare venne unito a quello che si allungava verso il cortile e quest’ultimo venne chiuso con un loggiato–belvedere dominato da sculture raffiguranti le Stagioni.

Agli inizi dell’Ottocento i conti Valvason fecero decorare lo scalone, il salone e le sale del piano nobile da Giambattista Canal e Giuseppe Borsato con un bellissimo ciclo di affreschi di gusto neoclassico, mentre a cavallo tra Ottocento e Novecento i baroni Morpurgo apportarono nuove modifiche interne dettate dalle mutate esigenze abitative e abbellirono la fontana del giardino con un’elegante statua in pietra raffigurante una Ninfa di gusto neoclassico, eseguita alla fine dell’Ottocento dallo scultore udinese Leonardo Liso.

Il palazzo fu donato al Comune di Udine nel 1969 con lascito testamentario di Enrico Morpurgo con lo scopo di farne una sede museale.


Collezioni

01.ARCHIVIO PROGETTI - ARCHITETTURA

sala 01 - archivio progetti design

Le Gallerie del Progetto hanno come obiettivo la salvaguardia e la valorizzazione degli archivi che hanno documentato l'attività di architetti friulani attivi nel corso del ‘900 e raccoglie disegni originali, fotografie e plastici, a partire dalla personalità di Raimondo D'Aronco fino all'ultima generazione di professionisti, che annovera i nomi di Marcello D'Olivo, Angelo Masieri e Ottorino Aloiso in una straordinaria sequenza di opere architettoniche sparse in tutto il mondo.

Archivi consultabili su appuntamento
  • Archivio Raimondo D’Aronco
  • Archivio Giovanni Battista Comencini
  • Archivio Ottorino Aloisio
  • Archivio Pietro Zanini
  • Archivio Mariano Pittana
  • Archivio Marcello D’Olivo
  • Archivio Angelo Masieri
  • Fondo Pierluigi Grandinetti
  • Archivio Giovanni Santi
Archivi al momento non consultabili
  • Archivio Paolo Pascolo
  • Archivio Claudio Puppini
  • Fondo Vittorio Fattori
  • Archivio Umberto del Missier Archivio Treu
Info generali

Gallerie del Progetto Palazzo Valvason Morpurgo
via Savorgnana 12
Tel. 0432 1273719-3742
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collezioni

02.ARCHIVIO PROGETTI - DESIGN

sala 02 - archivio progetti design

Le Gallerie del Progetto conservano l’archivio della collezione Rendering della Eletrolux Zanussi S. p. A. Si tratta di 107 disegni eseguiti tra il 1959 e il 1996 di elettrodomestici progettati e disegnati da Gastone Zanello, Bruno Fracarossi, Tullia Tul, Marco Pasianotto, Claudio Paschini e Roberto Pezzetta.

Archivi consultabili su appuntamento
  • Archivio Electrolux Zanussi
Info generali

Gallerie del Progetto Palazzo Valvason Morpurgo
via Savorgnana 12
Tel. 0432 1273719-3742
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Location da vivere

Spazi ricchi di storia, funzionali e versatili. I CIVICI MUSEI DI UDINE sono la location adatta ad accogliere eventi di vario tipo, perfetti per soddisfare ogni tipo di esigenza.

PRENOTA IL TUO SPAZIO