Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ultimi post

  • I Musei della città come non li avete visti né sentiti prima! Un viaggio alla scoperta dei capolavori sonanti custoditi nei Cicivi Musei, nella Cattedrale di Santa Maria Annunziata e nell’Oratorio della Purità. Alessio Screm e le curatrici dei Musei guideranno i visitatori in percorsi volti ad analizzare opere, icone, manufatti, dipinti e statue inerenti il tema della musica e dell'arte dei suoni. Inizieremo dal Museo Etnografico del Friuli con "Tracce e suoni della musica popolare": appuntamento al 21 giugno ore 17.00.
    Leggi tutto

  • MOSTRA | PAOLO ZANUSSI | CASA CAVAZZINI | Si definiva un artista rigorosamente e provocatoriamente “artigiano” e continuò sempre a usare il disegno che costituì per lui l'essenza stessa della vita anche nei difficili anni della malattia. Con una visione lucida e ironica, con sferzante e arguta gioiosità, con i suoi segni e colori ha continuato instancabilmente a riflettere sulla pace, sulla guerra, l’arte, l’ambiente e la società. A Casa Cavazzini, fino al 15 settembre, troverete la mostra "Paolo Zanussi, Dipinti e Disegni". Potrete visitarla anche lunedì 17 giugno: saremo aperti in via straordinaria per l'occasione dei Campionati Europei Under 21!
    Leggi tutto

  • DIDATTICA | LA SCUOLA DI UNA VOLTA... Come conoscere un Museo giocando? Lo scopriremo al Museo Etnografico del Friuli venerdì 21 giugno alle 15.00, in un pomeriggio speciale tutto dedicato ai bambini. Tra giochi, laboratori e varie attività il divertimento è assicurato! Ingresso gratuito per i bambini e ridotto per gli accompagnatori. Prenotazioni: 0432 1272920
    Leggi tutto

  • Annamaria Poggioli e Eva Comuzzi raccontano "Valcellina Collection", esposizione tutta da ammirare al Museo Etnografico del Friuli. Potete visitare la mostra anche lunedì 17/6 perché, in occasione dei campionati Europei di calcio Under 21, saremo aperti in via straordinaria!
    Leggi tutto

  • 13 GIUGNO | PAOLO ZANUSSI DIPINTI E DISEGNI | INAUGURAZIONE Casa Cavazzini dedica la sua nuova esposizione a Paolo Zanussi, artista udinese dalla vasta cultura e grande immaginazione, dal gusto per la contraddizione e il paradosso, noto anche per aver realizzato famose campagne pubblicitarie per aziende del calibro di Pirelli, Pierrel, Enel, Ferodo, Jägermeister, Superga, Bergamin. La mostra dal titolo "Paolo Zanussi, dipinti e disegni" sarà inaugurata domani, giovedì 13 giugno, alle ore 17.30 a Casa Cavazzini.
    Leggi tutto

Prendiamo la parola

Esperienze dal ’68 in Friuli Venezia Giulia

7 aprile – 6 maggio 2018
Udine – Palazzo Morpurgo 

Inaugurazione 6 aprile ore 18.00

Mostra promossa e organizzata da:
Centro documentazione e archivio Quelli del '68
Ente Regionale Patrimonio Culturale
Con il sostegno di Comune di Udine – Udine Musei
In collaborazione con
Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea del Friuli Venezia Giulia
Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione

Il '68 non è solo una serie di eventi, è un insieme di persone.
Questa mostra racconta di queste persone e testimonia alcune esperienze che hanno vissuto come studenti all'università di Trieste o nelle scuole del Friuli Venezia Giulia. Questi studenti, in un momento di difficile trasformazione del mondo, affrontano i loro problemi e quelli della Società in cui vivono: le migliaia di persone che hanno voluto affrontarli, darsi degli obiettivi e sostenerli con azioni concrete, costituiscono il Movimento studentesco del nostro territorio.
Per la prima volta la nostra generazione ha superato anacronistici campanilismi che dividevano istituzioni, forze politiche e la stessa cultura nel territorio. Friulani, dalla "Bassa" alla Carnia, triestini italiani e sloveni, isontini, istriani hanno condiviso le stesse lotte ed esperienze, che influiranno in seguito sulla loro vita di cittadini.
Attraverso foto, giornali, volantini, manifesti dell’epoca, i documenti della corrispondenza fra il Presidente dell’Assemblea Generale dell’Università di Trieste, Aldo Colleoni, e il Rettore, un documento di grande interesse storico e probabilmente unico in Italia di quell’esperienza, interviste ai protagonisti di allora, musiche e testi di canzoni, materiali auto-prodotti di contro-informazione, riviste, manuali di resistenza urbana, i programmi delle prime associazioni culturali e politiche e molti altri materiali d’epoca, la mostra restituisce non solo il clima di un’epoca ma anche le riflessioni ancora oggi alla base del moderno ordinamento democratico.

Orari di apertura:
Giovedì – Sabato: 09.00 – 13.00 / 15.30 – 19.00
Domenica ore 09.00 – 13.00


LA CONTRO-MOSTRA

Nel mese di apertura della mostra alcuni incontri serali con artisti protagonisti del ’68 in regione ripercorrono alcuni aspetti del costume e dello spettacolo di allora: la musica italiana e le copertine dei vinili, il teatro di Dario Fo e altro ancora.

Programma:
Udine – Palazzo Morpurgo – h. 18.30
Venerdì 13 aprile 2018
Il vinil-creativo. Ascoltando le copertine dei dischi
di e con Roberto Colella
Venerdì 20 aprile 2018
Confesso, ho creduto! E ci credo ancora
di e con Vanni De Lucia
Venerdì 27 aprile 2018
Le nozze di Cana (monologo da Il mistero buffo di Dario Fo)
con Maurizio Fanin

Location da vivere

Spazi ricchi di storia, funzionali e versatili. I CIVICI MUSEI DI UDINE sono la location adatta ad accogliere eventi di vario tipo, perfetti per soddisfare ogni tipo di esigenza.

PRENOTA IL TUO SPAZIO