Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ultimi post

  • 7000 anni fa Sammardenchia si presentava così! Venerdì 20 ottobre vi aspettiamo per "vivere nella preistoria" nel parco del Museo Friulano di Storia Naturale, con laboratori di archeologia sperimentale! http://bit.ly/2kTo3Ep
    Leggi tutto

  • Fa parte dell'Agenzia Magnum Photos e le sue fotografie sono state pubblicate da New York Times, Stern, Newsweek, Le Figaro e Time Magazine: Newsha Tavakolian è a Udine, alla Galleria Tina Modotti, fino al 29 ottobre. http://bit.ly/2x9ctKs
    Leggi tutto

  • Il fondo Augusto Luxardo è una delle più importanti collezioni custodite nell'archivio del nostro Museo del Risorgimento: 5.700 pezzi tra giornali, periodici, bollettini, manifesti, volantini e pubblicazioni relativi alla Grande Guerra. Una parte è visibile alla mostra L'offensiva di carta in corso al Castello di Udine! http://bit.ly/LOffensivaDiCarta
    Leggi tutto

  • Quando è ora di uscire dal lavoro, è ora di entrare al museo! Fino al 29 ottobre 2017, l’orario di apertura di Casa Cavazzini, Museo Etnografico e musei del Castello è esteso alle 19.00. Nella fascia oraria 17.00-19.00 è inoltre previsto lo sconto del 50% sul biglietto di entrata per i residenti a Udine. http://bit.ly/2zsswkH
    Leggi tutto

  • OLTRE LE PORTE è la nuova mostra fotografica di Ulderica Da Pozzo, incentrata sull'ex manicomio di Sant'Osvaldo di Udine: inaugurazione il 21 ottobre alle 18 alle Gallerie del Progetto di Palazzo Morpurgo in via Savorgnana, Udine. http://www.civicimuseiudine.it/it/mostre-eventi/23-gallerie-del-progetto/470-oltre-le-porte
    Leggi tutto

Le vie dell'acqua

Achitetture idrauliche nella Bassa Friulana. Fra Acqua e Terra. 

Dal 23 settembre al 3 dicembre 2017 

Museo Etnografico del Friuli 

Inaugurazione 23 settembre ore 11.00

La mostra nasce da una ricerca svolta dall’Università degli Studi di Udine – Dipartimento di Lingue e Letterature, Comunicazione, Formazione e Società – sugli aspetti storici e sociali, nonché architettonici della gestione delle acque nella zona di Lignano Sabbiadoro e del suo entroterra.

Il progetto LE VIE DELL’ACQUA, sostenuto e promosso dalla Cassa Edile di Mutualità e Assistenza della Provincia di Udine (Museo del Patrimonio Edile Cantîrs), dalla Consulta dell’Ambito Territoriale Ottimale (CATO) in collaborazione con il Museo Etnografico del Friuli è finalizzato alla promozione di una “cultura dell’acqua”, intesa come iniziativa di valorizzazione del sistema di opere idrauliche che ha forgiato, e offre un servizio indispensabile, ancorché quasi “invisibile”, al nostro territorio.


Lo scopo è valorizzare e far conoscere le attività, le opere, la storia e la funzione del sistema di gestione delle acque nella Bassa Friulana.
Le tematiche illustrate nell’esposizione riguardano le bonifiche, (le architetture, il paesaggio, i passaggi storici salienti), gli acquedotti e la gestione delle acque; il discorso espositivo si articola nell’intreccio di diverse documentazioni (testi, fotografie storiche e contemporanee, mappe storiche, disegni e progetti, documenti d’archivio, video-interviste, oggetti, opere d’arte).

 

Nella mostra è proiettato un documentario di 30 minuti sull’argomento, realizzato da Paolo Comuzzi – NIKAM, 2017.

Location da vivere

Spazi ricchi di storia, funzionali e versatili. I CIVICI MUSEI DI UDINE sono la location adatta ad accogliere eventi di vario tipo, perfetti per soddisfare ogni tipo di esigenza.

PRENOTA IL TUO SPAZIO