La Culla, simbolo di nascita

30 maggio 2016 – 31 marzo 2017

Dal 30 maggio e per un anno il Museo Etnografico Friulano si arricchisce di un nuovo allestimento, all’interno della sala dedicata alla “tradizione friulana del mobile”. Un allestimento speciale a rotazione con lo scopo di illustrare, attraverso i mobili antichi, gli usi e i costumi del tempo. Il tema scelto per quest’anno è quello della nascita, tramite l’oggetto simbolico della culla.

L’esposizione attuale presenta una serie di culle fra passato e tempi non lontani che evidenziano una costante attenzione per la realizzazione di questo elemento.

Accanto ai diversi modelli esposti figura anche una culla disegnata dall’architetto Ottorino Aloisio e realizzata dall’ Industria del vimini (Gervasoni) intorno al 1930: un modello ancora attuale.

La Culla, simbolo di nascita