Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ultimi post


    Notice: Undefined property: stdClass::$data in /var/www/html/joomla348/templates/ja_mono/tpls/blocks/sidebar.php on line 103

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/html/joomla348/templates/ja_mono/tpls/blocks/sidebar.php on line 103

Tolleranza zero: disegni di Giuseppe Zigaina

Dal 22 novembre al 1 dicembre 2019

Casa Cavazzini

Inaugurazione Giovedì 21 novembre 2019 ore 18

Orari e biglietti

In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, presso Casa Cavazzini la rassegna “Tolleranza zero: disegni di Giuseppe Zigaina” che raccoglie le opere dell’artista sul tema “Donna assassinata”.

L’inaugurazione della mostra, curata dall'Associazione ZerosuTre ed il Comune di Udine, si terrà presso Casa Cavazzini giovedì 21 novembre 2019 alle ore 18.

I fogli conservati nelle raccolte museali, per donazione di Bianca Marini Solari (1995), risalgono tutti ai primi anni Sessanta, quando Zigaina aveva cominciato a riflettere sui temi drammatici della violenza perpetrata dall’uomo sull’uomo, facendo della figura femminile il centro della propria investigazione.

Dopo aver allestito una propria personale alla Biennale di Venezia nel 1960, Zigaina sviluppa un linguaggio espressivo che si arricchisce di umori informali e gestuali, abbandonando progressivamente l’alfabeto neorealista.
Tale rinnovamento matura nella sua pittura, in particolare nella serie delle Ceppaie, ma tocca gli esiti più interessanti nel disegno e, dopo il 1965, nell’incisione.

Animali vivisezionati, dormitori, e appunto donne assassinate propongono una riflessione cruda, quasi da taglio giornalistico, sul dolore e la sofferenza di una realtà che non può più essere ritratta solo nei suoi aspetti positivi ma attende l’urlo silenzioso di una denuncia che è intimamente connessa allo sguardo soggettivo e individuale dell’artista sul mondo.

L'Associazione ZerosuTre si occupa di sostenere le donne vittime di violenza e diffondere la cultura delle pari opportunità. A Tal fine, anche attraverso l'Arte è possibile veicolare importanti messaggi sul tema.
Le opere realizzate, all'inizio degli anni Sessanta, dal Maestro Zigaina sul tema della “Donna assassinata”, sicuramente contribuiscono a coinvolgere la cittadinanza sul terribile fenomeno del femminicidio per il tramite della sensibilità di un grande artista friulano.

Scarica l'invito alla mostra

Durante le giornate in cui le opere saranno esposte, l'Associazione promuove anche due significativi momenti di riflessione sulle conseguenze psicologiche che subiscono le vittime di violenza e su come le immagini artistiche possano essere veicolo di contrasto al fenomeno della violenza.
Il programma degli incontri, che si terranno in Sala Ajace:

Sabato 23 novembre 2019 alle ore 16.00
Barbablù esiste ancora? Profilo dell'uomo violento e conseguenze psicopatologiche
Emilia Agrimi, psichiatra

Venerdì 27 novembre 2019 alle ore 17.30
L’arte e la violenza sulle donne. Una narrazione per immagini
Maria Masau Dan e Isabella Reale  

Per informazioni
Casa Cavazzini
via Cavour 14 
T. 0432 1273772
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Location da vivere

Spazi ricchi di storia, funzionali e versatili. I CIVICI MUSEI DI UDINE sono la location adatta ad accogliere eventi di vario tipo, perfetti per soddisfare ogni tipo di esigenza.

PRENOTA IL TUO SPAZIO