NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Last posts

  • Mostra | OASIS PHOTOCONTEST. TOUR 2018 #MuseoFriulanodiStoriaNaturale Immagini che valgono mille parole. La mostra con le più belle immagini del concorso di fotografia naturalistica chiude i battenti domenica 20 gennaio. Tra foto vincitrici e altre segnalate dalla Commissione, puoi lasciarti stupire ed emozionare dalle oltre 50 immagini del concorso italiano di fotografia naturalistica di Oasis, uno dei maggiori concorsi a livello europeo. Ti aspettiamo in Via Sabbadini, fino al 20 gennaio, dalle 10.00 alle 13.00 e domenica anche nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00 (l'ingresso è gratuito!)
    Read all

  • INGRESSO GRATUITO | #domenichedinverno Per un intero mese a partire dal 20 GENNAIO, tutte le domeniche l'ingresso ai #CiviciMusei di Udine è gratuito! Grazie all'adesione al Progetto regionale "Domeniche d'inverno al museo in Friuli Venezia Giulia”, in tutti i nostri Musei è prevista infatti l'entrata libera e gratuita nelle domeniche fino al 24 FEBBRAIO.
    Read all

  • Mostra | Inaugurazione | #Giornatadellamemoria LO SCULTORE E LA MOGLIE CHE SALVARONO GLI EBREI Tra le storie di solidarietà e misericordia dei coniugi Mistruzzi vi è quella di Lea Polgar, scampata alla deportazione grazie proprio ad Aurelio e Melania, la cui figlia si chiamava anch’essa Lea. Lea Polgar, all'epoca aveva 10 anni e Aurelio e Melania decisero di nascondere e proteggere la bimba nella loro casa romana. Sarà Lea, ad insaputa dei suoi salvatori, ad avviare la pratica per il riconoscimento tra i Giusti, che viene accordato il 28 settembre 2007. Sabato 19 gennaio alle 17,30 a #PalazzoMorpurgo, anche Lea Polgar sarà presente ad inaugurare la mostra dedicata allo scultore Aurelio Mistruzzi e a sua moglie Melania Yaiteles, compresi tra i 'Giusti tra le Nazioni' nel Museo Yad Vashem di Gerusalemme per aver aiutato gli ebrei perseguitati a Roma.
    Read all

  • ULTIMO WEEKEND PER VISITARE OASIS PHOTOCONTEST. TOUR 2018. Tra formiche e ghepardi, farfalle ed elefanti, orsi e creature degli abissi, gatti e cani di casa, paesaggi africani e nevi antartiche, attraversando i santuari della Natura più vicina a casa nostra, ti porteremo in quel mondo dove l'immagine vale più di mille parole.... La mostra chiude domenica 20 gennaio: noi saremo al Museo Friulano di Storia Naturale ad accoglierti dalle 10.00 alle 13.00 e domenica anche nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00. E l'ingresso è gratuito!. Per info chiamaci al n. 0432 1273211
    Read all

  • Didattica | Conferenza 8 febbraio #MuseoEtnograficodelFriuli #8febbraio STORIA E VICENDE DEGLI ORFANI DI GUERRA FRIULANI Nella 1^ guerra mondiale Il Friuli ebbe il triste primato del più elevato numero di orfani di guerra: si parla di oltre 13.000 orfani, considerando solo i minori. Una attenta ricerca presso l'Archivio di Stato di Udine ha consentito di delineare la storia di questi bambini, strettamente connessa a quelle delle loro madri. Venerdì 8 febbraio alle 16.00 con Gaetano Vinciguerra approfondiremo il tema degli orfani di guerra, del controverso e tardivo intervento normativo di tutela, del difficile ruolo delle madri, del Patronato Friulano per gli Orfani di guerra, della nascita dell'Istituto Friulano per gli orfani di guerra di Rubignacco e dell'azione del Giudice delle Tutele chiamato a decidere sui destini di tanti bambini. Di alcuni di essi si narrerà la storia, come nel caso della piccola Milka... Vi apettiamo al MEF - Museo Etnografico del Friuli venerdì 8 febbraio
    Read all

Childbirth and Childbearing among the Friulian Peasantry Museums without BordersL'OFFENSIVA DI CARTA (The Paper Offensive)

Photo library

Photo library

The Udine City Museums’ photo library (Fototeca) is an essential point of reference for both local and international historians and scholars, providing access to  a vast array of photographs, negatives and plates (around 180,000 images in total)

The archives are constantly updated, as are all records relating to the city’s museums and records of local events. The main archive is the Archivio Friuli, which includes photographs relating to the entire region. Taken principally by  Friulian photographers (among them Malignani, Modotti, Torso, Antonelli, Brisighelli, Pignat, Ciol, and Viola),  these images depict landscapes, monuments, works of art, events, customs and traditions from the middle of the nineteenth century onwards.

One of the most important acquisitions was the Archivio Brisighelli, which was jointly purchased by Udine City Council and Provincial Authority of Udine in 1982. This includes much of the work realised by Attilio (1880-1966) and his son Giuseppe Brisighelli (1914-1988).

The interior of the photo library

In 1992, a further important acquisition was made, that of the Archivio Pignat, which records the work undertaken by the Pignat photo studio, which was one of the leading studios working in the city during the late nineteenth century and for most of the first half of the twentieth century. The images are the work of Luigi Pignat (1862-1915), who favoured portrait photography and who also initiated a photographic project recording works of art, and his son Carlo (1898-1966) who preferred photo-reportage, landscape, and later ecclesiastical architecture.

The photo library has also been entrusted with the nineteenth-century archives belonging to the Società Alpina Friulana (Friulian Alpine Society) and its own photographic archives bring together a rich array of images relating to the Civici Musei collections.

In 1993 a new cataloguing initiative was launched with the centro di catalogazione di Villa Manin and to date the SIRPAC database has published over 9,000 images online, which can be accessed at SIRPAC by clicking on  the "Beni Fotografia" tab under "Beni Culturali".

LIST OF ARCHIVES 

  • Friuli 
  • Brisighelli
  • Pignat 
  • Marchetti 
  • Valentinis 
  • Bujatti 
  • Del Torso
  • Valent 
  • Silvestri 
  • Bruschi 
  • Antonelli 
  • Peressi 
  • Fiorini 
  • Società Alpina Friulana

GENERAL  INFO RMATION

Fototeca
Castello di Udine, 3° piano
Tel. 0432 1272972
E mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

SERVICES

The Fototeca offers the following services:

  • Access to the archives for consultation purposes on completion of a request form and on agreement to abide with the regulations.
  • The reproduction and reprinting of archived materials for research, study or publication purposes will be granted by the head librarian upon request,  in accordance with the list of published charges, provided that: the purpose for which the images will be used is expressly stated; that said purpose is in keeping with the aims of the Institute; and finally that the physical condition of the requested resources allows for such reproduction.
  • The loan of original vintage photographs stored in the Photo Library archives - strictly for exhibition initiatives only – provided that all the official requirements governing the exhibition of photographic and all other artworks are met. There shall be no loan of original photographs, plates, negatives or colour slides to scholars or otherwise, publishers, printers or cultural bodies and institutions.
  • Educational activities arranged through the Museums’ Educational Service.

OPENING HOURS

Monday to Friday morning: 9.00 -12.30
Monday afternoon: 14.30-17.00 by prior appointment only

Venues for hire

Rich in history, versatile, and fully functional, the CIVICI MUSEI in UDINE are the ideal place to hold special events such as conferences, meetings, and previews.

BOOK YOUR SPACE