NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Letzte Beiträge

  • #accaddeoggi | Casa Cavazzini| Mirko Basaldella Roma, 24 marzo 1944: 75 anni fa l'eccidio delle #Fosse #Ardeatine, evento simbolo della rappresaglia nazista durante il periodo dell’occupazione. Nell’immediato dopoguerra il Comune di Roma bandisce un concorso per costruire un Mausoleo che ricordasse la vicenda: il concorso per realizzare le cancellate di accesso fu vinto da Mirko Basaldella. Del progetto, #CasaCavazzini espone il modello in gesso e il disegno preparatorio per la cancellata maggiore che Mirko realizzò assieme a Francesco Coccia e che qualche anno fa la Fondazione Friuli ha reso disponibile per essere fruibile a tutti.
    Alles lesen

  • 22 MARZO | WORLD WATER DAY | GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA | #MFSN Questa bella immagine di Ivo Pecile non ha bisogno di parole per raccontare il Tagliamento! Nella #giornatamondialedellacqua il Conservatore del Museo Friulano di Storia Naturale ricorda come questo fiume sia uno dei pochi fiumi europei a conservare ancora significativi tratti di naturalità. Per questo il Tagliamento è spesso oggetto di studio e un modello per chi - ovunque - voglia cercare di porre rimedio agli infiniti danni che l’uomo ha procurato nel tempo ai fiumi.
    Alles lesen

  • 21 Marzo | Giornata Internazionale delle foreste e dei boschi Oggi il mondo festeggia "i polmoni della Terra", le FORESTE che ogni anno ci donano 2 miliardi di tonnellate di ossigeno e prelevano 7 miliardi di tonnellate di anidride carbonica (gas implicato nel riscaldamento climatico). Nel 2011, Anno Internazionale delle foreste, il Museo Friulano di Storia Naturale è stato fra gli attori coinvolti nella celebrazione dell’evento: oggi come allora, il #MFSN rinnova la sua adesione a questa importante giornata ribadendo, su basi scientifiche, l’importanza di boschi e foreste, così come l’urgenza di concrete azioni di salvaguardia. (Foto: Parco del Madidi - immagine gentilmente concessa da @MassimoBuccheri)
    Alles lesen

  • BENVENUTA PRIMAVERA! Chi sarà sveglio alle 02.43 potrà contemplare la Super luna di primavera! Una luna più grande e luminosa del solito darà infatti il benvenuto alla primavera, con l’equinozio che cade oggi alle 22.58. Accogliamo la nuova stagione con "Terra e cosmo", la tela esposta al MEF - Museo Etnografico del Friuli nella sala dedicata alle feste e ai riti dell'anno che ben rappresenta come, nella tradizione, le fasi solari siano spesso legate a ricorrenze pagane, poi riprese dal calendario cristiano. Tra elementi geografici, simbolismo dei segni zodiacali e rappresentazione delle stagioni, campeggia la figura del Creatore che alla visione cosmologica accosta il tema religioso del giudizio universale e del passaggio alla vita ultraterrena.
    Alles lesen

  • Fino a domenica 24 marzo puoi visitare la mostra sulla Grande Guerra, allestita al MEF - Museo Etnografico del Friuli. Un pezzo di storia di vita udinese durante gli anni difficili del primo conflitto mondiale: il quotidiano di una città militarizzata, la devastazione recata da bombardamenti e incendi, la condizione delle donne, degli esuli, degli orfani, dei prigionieri, il problema delle scuole, l'offesa al patrimonio storico e artistico.
    Alles lesen

Geburt und Mutterschaft in Friaul BauerMuseen ohne GrenzenLASST UND ZUSAMMEN SPRECHEN!
Notice: Undefined variable: mh_background in /var/www/html/joomla348/templates/ja_mono/html/layouts/joomla/content/masthead.php on line 39

Pesca miracolosa di Gianni Maran

10 – 13 September 2015. Organisation: Friuli DOC

Während er spricht, bewegt Gianni Maran seine Hände in anmutiger, harmonischer Weise. Kontrastvoll zur rosafarbenen Haut seiner Finger fallen einem die blauen Ränder seiner Fingernägel auf. Ein Blau, das auch seine jüngsten Bilder gefüllt hat, die während Friuli DOC im Palazzo Morpurgo in Udine ausgestellt waren. Acht große konvexe Bilder, die acht großen Künstlern des 20. Jh. gewidmet waren und nicht nur die Farbe Blau in all ihren Abstufungenvon Indigo bis Himmelblau gemeinsam haben – das Motiv ist bei allen immer der Fisch.

Gewiss, Gianni Maran “ist” der Maler der Fische, ein Mensch, der beschloss, sein Leben von Grund auf zu ändern und seinen früheren Beruf für immer aufzugeben. Jetzt sind die Bewohner der Meeresgründe, die ihn seit jeher begleitet haben, sein Lebensinhalt. 

Ein ort des erlebens

Funktional, vielseitig und reich an Geschichte: die CIVICI MUSEI DI UDINE sind der ideale Ort für besondere Veranstaltungen wie Konferenzen, Tagungen, Previews.

RESERVIEREN SIE IHREN SAAL